The diocese of Cefalù

Piazza Duomo, 10 - 90015 Cefalù (PA)

Tel. 0921 926311

segreteria@diocesidicefalu.org

segreteriagenerale@diocesidicefalu.org

l
logodacaricare
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 

Pubblicato il Regolamento per l'Elezione dei Sinodali per il XII Sinodo della Chiesa di Cefalù

25/03/2022 15:38:00

Addetto Stampa

# Diocesi,

Pubblicato il Regolamento per l'Elezione dei Sinodali per il XII Sinodo della Chiesa di Cefalù

Scaricalo online

copertina-regolamento-sinodali.jpeg

L’aver dato inizio a un discernimento ecclesiale, come quello di un Sinodo, è un fortissimo atto di fede in Dio Padre che guida il suo Popolo come buon Pastore; fede in Gesù Cristo, sposo della Chiesa; fede nello Spirito Santo che ha dotato la Chiesa di segni e strumenti di grazia per vivere la missione che gli è stata affidata.

Il Sinodo desidera ardentemente far risplendere sul volto della nostra Chiesa locale, la regalità, la profezia e il sacerdozio di Cristo che, con il suo Vangelo aperto, invia ancora la Chiesa a illuminare gli uomini con la luce della Parola.

Dopo la fase formativa e la fase dell’ascolto, ora dobbiamo preparare la fase celebrativa del Sinodo e come primo atto è necessario costituire l’Assemblea sinodale che, secondo lo Statuto, è una realtà composita che rispecchia la diversità dei carismi e dei ministeri della Chiesa locale. In essa confluiscono membri di diritto riguardo al Servizio diocesano, membri designati dai Servizi pastorali e membri eletti dalle diverse Comunità.

Anche per il momento elettivo bisogna invocare con la preghiera l’azione dello Spirito Santo perché le Comunità sono chiamate a fare discernimento per scegliere tra i suoi membri dei delegati secondo criteri di coerenza evangelica e di ecclesialità. Il membro eletto viene presentato al Vescovo per la nomina. Il Vescovo opera un discernimento sull’idoneità del candidato e depone il suo nome tra i sinodali, membri dell’Assemblea.

Colui o colei che viene nominato offre la sua docilità all’azione dello Spirito e la sua disponibilità a collaborare per raggiungere con il suo contributo l’unità nella decisione assembleare.

(dalla Regolamento per l'Elezione dei Sinodali del XII Sinodo della Chiesa di Cefalù)

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder