The diocese of Cefalù

Piazza Duomo, 10 - 90015 Cefalù (PA)

Tel. 0921 926311

segreteria@diocesidicefalu.org

segreteriagenerale@diocesidicefalu.org

l
logodacaricare
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 

Comunicato (21.07.2023)

21/07/2023 11:43:00

Addetto Stampa

#Comunicato,

Comunicato (21.07.2023)

A Campofelice di Roccella la messa del Vescovo Marciante e la presentazione del libro di Rosa Laplena nel bene confiscato alla criminalità organizzata

COMUNICATO

Cefalù, 21 luglio 2023

A Campofelice di Roccella la messa del Vescovo Marciante e la presentazione del libro di Rosa Laplena nel bene confiscato alla criminalità organizzata


Domenica 30 luglio 2023 alle 19.30 il Vescovo di Cefalù, S.E.R. Mons. Giuseppe Marciante, presiederà la Celebrazione Eucaristica nel bene confiscato alla criminalità organizzata in cui sorgerà il nuovo Complesso Parrocchiale di Campofelice di Roccella (PA) dedicato ai beati Giuseppe Puglisi e Rosario Livatino.

Seguirà la presentazione del libro “I beni confiscati alla criminalità organizzata. Dalla legge Rognoni La Torre ad oggi. Storia, applicazione della normativa, incidenza nelle politiche pubbliche di coesione territoriale e di sviluppo locale” di Rosa Laplena.

Un dibattito aperto e schietto quello tra l'autrice, il Vescovo di Cefalù, Giuseppe Di Maggio, sindaco di Campofelice di Roccella, Giuseppe Di Lello, magistrato del Pool Antimafia e promotore della legge 109/96, Cesare Arangio, presidente Confcooperative Palermo e Giuseppe Salvaggio, presidente dell'Azione Cattolica della Diocesi di Cefalù, Modera la serata la giornalista Gilda Sciortino della rivista “Vita”.

Si parlerà di beni confiscati in un bene confiscato alla mafia che sarà trasformato in un luogo sacro dedicato a due uomini che hanno dato la vita per combattere questa piaga costituisce un segno di rinascita, risveglio e rinnovamento. Un progetto dall'alto valore simbolico ispirato dal Vescovo Marciante.

Continua così il percorso iniziato nel 2021, quando il Comune di Campofelice ha assegnato il bene alla Parrocchia di Santa Rosalia per la realizzazione della nuova chiesa, dei locali parrocchiali e degli spazi dell'oratorio.

La prima Messa è stata celebrata proprio da Mons. Marciante il 9 luglio 2022. Nelle scorse settimane è stato dato avvio ad un “Percorso di Partecipazione. Verso il concorso per la progettazione del nuovo complesso parrocchiale” in collaborazione con l'Ufficio Tecnico ed Edilizia di Culto diocesano e l'Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici e l'Edilizia di Culto della Conferenza Episcopale Italiana.

 

Clicca qui per raggiungere il bene confiscato

messa-presentazione-libro-i-beni-confiscati-laplena.jpeg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder