designed: Servizi Informatici​ | powered: flazio.com

l
logodacaricare

Diocesi di Cefalù

Cephaludensis Ecclesia 

Auguri al Vescovo da parte degli impiegati, i collaboratori e i responsabili dei servizi pastorali

24/12/2021 13:39:00

Addetto Stampa

# Diocesi,

Auguri al Vescovo da parte degli impiegati, i collaboratori e i responsabili dei servizi pastorali

Cefalù, 24 dicembre 2021

Stamattina presso la Cappella Vescovile i consueti auguri da parte degli impiegati, i collaboratori, i volontari della Curia diocesana, i responsabili dei Servizi Pastorali.

Pubblichiamo il testo di auguri affidati quest'anno a Mariangela Sauro, Responsabile del Servizio Pastorale Giovanile

 

"Eccellenza Reverendissima,

quest’anno il Pro Vicario Generale ha invitato il Servizio di Pastorale Giovanile per rivolgerLe gli auguri natalizi a nome dei Servizi Pastorali Diocesani, del personale dipendente e dei volontari della Curia Diocesana.

In questi auguri vogliamo, innanzitutto, ringraziarLa per il percorso fatto fino ad ora e chiedere allo stesso tempo la Sua benedizione per il cammino che ancora ci attende.

La strada sinodale che a piccoli passi stiamo percorrendo mette fermento nei nostri cuori e ci fa assaporare sempre più la bellezza di camminare insieme nella comunione, grazie soprattutto alla Sua presenza costante, che si fa preziosa compagna in ogni tappa di questo cammino.

Nella Sua persona, Eccellenza Reverendissima, ritroviamo un buon maestro, un buon pastore, una guida sicura.

La ringraziamo per il tempo che mette al nostro servizio in modo instancabile, per l’ascolto e i consigli che ci suggerisce di fronte ai piccoli e grandi ostacoli della nostra quotidianità.

In Lei vediamo e sperimentiamo il coraggio creativo di San Giuseppe, come ci ricorda il papa nella lettera apostolica Patris Corde, un padre che sa trovare nelle difficoltà un’opportunità di cambiamento, un padre che sa trasformare un piccolo luogo in un posto accogliente.

Quello dell’accoglienza è un atteggiamento complesso e difficile da vivere ai giorni nostri e in questa società; fare accoglienza è semplice, non comporta grandi sforzi, ma essere accoglienti ci chiede qualcosa in più, ci richiama a responsabilità, maturità, verità…

Lei Eccellenza ci sta guidando anche verso questa strada, con esempi concreti, insegnandoci la via del servizio e dell’impegno.

Strada, ascolto, cammino insieme… il nuovo anno Pastorale è ricco di provocazioni che ci invitano a un discernimento interiore personale e di comunità; il Santo Natale sia per noi occasione per celebrare la profezia del piccolo, dell’umile, di quell’essenziale che solo può donare speranza e conforto.

Vogliamo destarci come i pastori al richiamo degli angeli e metterci in cammino con la stessa curiosità e trepidazione per andare incontro a Colui che viene; riuniti attorno al Dio Bambino lasciarci riscaldare, sentire l’abbraccio che guarisce e che porta pace; desideriamo vivere le nostre quotidianità accompagnati dal dolce sguardo di Maria, donna Sapiente, donna coraggiosa, donna del consiglio a cui Lei eccellenza si è affidato all’inizio di questa nuova tappa sinodale invocando protezione per tutte le nostre comunità.

Con questi propositi ci affidiamo alla Sua paterna benedizione ed esprimiamo con cuore sincero in nostri migliori auguri per un Santo Natale!

Come segno della nostra gratitudine, voglia gradire una copia del Trittico Fiammingo della Beata Vergine custodito a Polizzi Generosa: Maria, Madre di Dio e Madre nostra, consigli le nostre scelte e ci faccia Chiesa secondo la gioia del Vangelo!

Auguri Eccellenza"

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder