The diocese of Cefalù

Piazza Duomo, 10 - 90015 Cefalù (PA)

Tel. 0921 926311

segreteria@diocesidicefalu.org

segreteriagenerale@diocesidicefalu.org

l
logodacaricare
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 

[11] Disposizioni diocesane per la celebrazione del Battesimo

13/06/2020 12:00:00

Segreteria Vescovile

#Emergenza COVID-19,

[11] Disposizioni diocesane per la celebrazione del Battesimo

13 giugno 2020

A seguito e in ottemperanza del Decreto-Legge del 26 aprile 2020, n. 19 circa le: «Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19» (GU n. 108 del 27/04/2020);

 

Presa visione del Protocollo di intesa tra il Ministero dell’Interno dello scorso 07 maggio 2020 e la Conferenza Episcopale Italiana circa la ripresa delle celebrazioni liturgiche con il Popolo;

 

Considerato il Comunicato stampa (37/2020) del 07 maggio 2020 della Conferenza Episcopale Italiana;

 

Tenuto conto delle Disposizioni diocesane circa la ripresa graduale delle Sante Messe con il Popolo del 13 maggio 2020;

 

Visti i cann. 381 § 1 e 391 del Codice di Diritto Canonico,

 

STABILISCO

 

Alla luce dei Suggerimenti per la celebrazione dei sacramenti in tempo di emergenza COVID-19 del 17 marzo 2020 diffusi dalla Conferenza Episcopale Italiana:

 

01. Si applicano alla celebrazione del Battesimo gli artt. 3, 7, 8, 9, 12 e 13 delle Disposizioni diocesane circa la ripresa graduale delle Sante Messe con il Popolo del 13 maggio scorso.

 

2. Il Battesimo venga amministrato solo all'interno della Chiesa parrocchiale in cui è presente il fonte battesimale.

 

3. Al fine di rispettare la misura del distanziamento fisico, venga celebrato non più di un Battesimo alla volta, sempre fuori dalla Santa Messa.

 

4. Si omettano il segno della croce sulla fronte del bambino nei riti di accoglienza e il rito dell’effatà in quelli esplicativi.

 

5. Il ministro rispetti l’opportuna distanza richiesta sia dal battezzando sia dai genitori e dai padrini.

 

6. Per le unzioni con l’olio dei catecumeni ed il sacro crisma, il ministro indossi la mascherina e i guanti monouso in vinile o nitrile.

 

7. Si abbia cura di cambiare l'acqua battesimale dopo ogni Battesimo.

 

8. In casi di particolare urgenza o emergenza, si consideri la possibilità del rito abbreviato (cfr. Rito per il Battesimo dei bambini, ed. it. 1979, Cap. III).

 

Mentre rinnovo la mia gratitudine per la dedizione che i cari Presbiteri testimoniano in questo tempo difficile e incerto, profitto della circostanza per assicurarvi il mio costante ricordo nella preghiera.

 

Cefalù, dal Palazzo Vescovile, 13 giugno 2020.

Sant'Antonio di Padova.

.

✠ Giuseppe Marciante

Vescovo di Cefalù 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder